Qui Houston abbiamo un problema!!!

Possiamo crescere insieme in questo pianeta in cui non si sente più il respiro della pace?
Possiamo coltivare i sogni, senza amore, per farli diventare solo ossessione oppure trasformarli in oggetti di cartone?
“Yes, we can!!!”.
Prati stra-colmi di fiori geniali ma purtroppo privi di “contadini istituzionali” che li curano senza lasciarli appassire.
Qui Houston abbiamo un problema!!!
Nel paradiso non esistono più santi con il sorriso ed alcuni di loro sono spariti lasciando cloni di parassiti.
C’è crisi!! Ma và!!! Ma a parole non possiamo farla svanire dal cilindro come fosse una colomba. Dove sta la bacchetta magica?
Per fortuna c’è la notte. La sua “calda oscurità” riaccende speranze di vittoria (nell’orbita sociale) rinchiusa da anni all’interno di innumerevoli grovigli di presunzione.
Ma poi la sete di vita prima o poi prenderà il sopravvento… sopravvivere non è più un miraggio, qui nel deserto di omertà e goliardia… qui Houston passo e chiudo!!!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...