Ragazza timida e indifesa

volo

A te ragazza timida e indifesa

non seguirò la tua ombra andare in posti

misteriosi dove la mente incanta

scusami

a te capelli neri

seta che copre le timide spalle

un ciuffetto a coprire gli occhi marroni

come la terra e dannano l’anima mia

luce riflessa sull’estate che se ne va

per far posto al pensieroso autunno

vedere ciò che il cuore non sente

velato mistero

sulle tue gote cesserò di immaginarti

a te ragazza timida e indifesa

scusami

non saprò mai che sapore ha un tuo gesto

o follia d’incanto

e quali forme hanno le parole

voce intrappolata in una foto

a te che fai visita ai miei sogni

e reciti tristi addìì

al sorgere del sole

a  te che il fato ci tiene

a distanza di sicurezza

viaggiando su rette parallele

a te dedico questi versi

scusami

 

ps: “cavolata” scritta di getto ieri notte, con poche correzioni nella fase della stesura… perdonatemi se non è il massimo 😛

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...