L’ultimo bacio

 

L’ultimo bacio

sfiorare un’anima

e contare gli angeli volati via

capire ciò che ci lascia sfuggire

il cielo si apre e si tinge di rosso

l’inferno ha il sapore di lacrime amare

Dio buono e Misericordioso dove sei?

La verità non conta interessi a rendere

un giorno perso nel vuoto

il destino che trema

foglia appassita

testa tra le mani

aspettare un momento

un fiore nuovo nascerà

stringiamoci forte

scacciamo con un gesto

sangue e cenere

voglia infinita

aggrapparsi a una speranza

il meccanismo è guasto.

Un gioco

che non ha più senso

io non gioco più alla guerra

butto via le istruzioni

un cumolo di polvere da rispolverare.

la vita non può morire

in una follia perversa.

Un secondo,

un silenzio assordante

cuori che parlano

dentro un vento caldo.

E’ solo un brutto sogno…

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...