Ti prego vita mia

No, non possiamo far finta di nulla! E’ ancora profondo fin dentro l’anima il dolore di noi cittadini del mondo.

“Ti prego cara esistenza, non mi piace più il tuo gioco e le tue regole stanno diventando incomprensibili, ingarbugliate e inspiegabili. Trovare un senso a tutto questo è un qualcosa di assurdo. Fai che le nostre lacrime di noi poveri esseri umani diventano goccia dopo goccia un oceano di speranza e di pace dove poter ritornare a vivere. Si vivere, perchè questo è il senso autentico del nostro “naufragar”, trovare un motivo salutare e giusto per poter continuare a lottare, per stare ancora in questo mondo usurato, consumato e un pò troppo logorroico di inimmaginabile e ipocrite ideologie. Non ci spaventare più con le tue tempeste emotive, nevica semmai suoi nostri fragili pensieri. Il tempo passa e raccoglie le sue candide vite, non possiamo fermarlo, ne sfiorarlo, ma solo guardandolo da lontano e lenire i suoi effetti. Adesso, delicatamente risvegliaci da questo incubo e dicci che era solo uno scherzo, un incubo da non vivere più…

Ti prego vita mia…”

 

Raffaele

Annunci

3 pensieri su “Ti prego vita mia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...