Delirante fermento

“Poesia
è il mondo l’umanità
la propria vita
fioriti dalla parola
la limpida meraviglia
di un delirante fermento”.

Ungaretti

 

E’ una delle più belle espressioni e testimonianze su che cosa sia veramente questa variopinta forma artistica, ovvero la poesia. Ungaretti, secondo me, in pochissimi versi è riuscito a dare un significato autentico e speciale alla poesia che cerco da quando avevo 16 anni di dare forme e colore alle mie emozioni. “Delirante fermento” eh si, concordo in pieno su questa sua conclusione e mi rispecchio in pieno nel pensiero di Ungaretti. E’ un brivido improvviso e celestiale che risana ogni mio sentimento e tramite l’uso corretto e salutare della parola da voce ad ogni mia primaverile emozione. Ultimamente, in questo mio periodo di povertà creativa, mi capita di segnarmi subito su un block notes o sul cellulare attimi di istantanei e non duraturi deliranti fermenti, nel giro di pochi istanti devo come intrappolare nel mio cuore un suggerimento poetico proveniente da esso prima che prenda il volo e non ritorni più. I miei appunti sono propri dei veri campi di battaglia, tre paginette colme di pensieri sparsi e non omogenei tra loro e che spero, pigrizia mia permettendo, di dare un anima autentica e sincera generando una o più componimenti. Ancora non so ne il tema e ne che tipo di significato darò a questi fermenti creativi, per ora sono li a riposo, adagiati sulla mia scrivania… spero che non passi l’inverno però! ahahahah

Buona giornata!

Buone feste!

Buona Vita!!!! 😀

Raffaele 🙂

7 pensieri su “Delirante fermento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...