Schizzi di poesia

foto tratta dal web
foto tratta dal web

 

Inibizione fiorita davanti ad uno specchio

dubbio amletico

tra il paradosso della mia ombra vestita di spine

tutto è rame corroso

ciò che luccica, mio vago pensiero dalla preistorica eleganza

nel tessere un tuffo di note di una canzone mai cantata.

Superficiale e incorruttibile

eleganza griffata e fruttata di arcobaleni analfabetici,

pentirsi nel cuore asfittico, non è mai troppo tardi.

Oggi sono più che mai in linea con la pesantezza dei miei passi

intorno a me solo sabbia e sassi…

 

Raffaele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...