“Ti va di giocare?”

foto tratta dal web

 

Un piccolo pensiero, una piccola riflessione mi è apparsa dopo aver ricevuto un invito “classico” dei miei amici di fare una partitella di calcetto questa sera… ammesso che non piova… è da quando che ho sei anni che gioco a calcio… gioco… e passati tanti anni, passata l’infanzia e l’adolescenza ancora sento usare sempre lo stesso verbo… forse il più semplice, il più esplicito, il più usato in queste circostanze all’interno del gruppetto amichevole. Infatti non sento mai usare questo genere di espressioni :” Raffaele vorresti impegnarti per un evento sportivo questa sera ai campetti?” oppure “Vorresti renderti disponibile per disputare questa sera la partita?” ecc… ma solo e sempre:” Raffaele vuoi GIOCARE questa sera?” E’ incredibile questo verbo, in queste circostanze è intramontabile, non invecchia mai, arriverò anche a 50 anni fin quando riuscirò a parare ma sentirò sempre udire questo meraviglioso verbo. Giocare, un pò quando ero bambino e si giocava per strada o in qualche piccolo pezzo di prato, ovunque c’era un pallone era sempre festa per me e per i miei “friends”… giocare, giocare, giocare… in fin dei conti non si smette mai di essere, con il cuore, bambini e cerco per quanto posso di conservare l’innocenza e la spensieratezza di quando, per la prima volta, decisi che stare in porta era il mio sogno…

E la vita in fin dei conti è un meraviglioso gioco anche se a volte facciamo fatica a capire le sue regole… ma questo è un’altra riflessione da approfondire più in là… 😀

Buona Vita! 🙂

Raffaele

2 pensieri su ““Ti va di giocare?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...