A volte

A volte mi capita di essere stupido,
testardo e logorroico,
timido e impreciso
distratto e farraginoso
in ogni mia azione che sigilla e maltratta la mia vita che fatta di carta o di ferro… devo ancora capire.
Capire e osservare ogni mio movimento, del cuore e del pensiero che litigano e franano le loro paure sul mio cielo che spesso di stelle vuote è composto.
E non stare più a contare le lacrime e quei timidi sorrisi che rinfrancano una giornata estiva e stare muto, in un silenzio perpetuo mentre la vita altrui scorre, lenta intorno alle mie fragilità…

Raffaele

Annunci

3 pensieri su “A volte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...