Archivi giornalieri: 31 gennaio 2018

Attimo improvviso

Crederti

nell’attimo improvviso

goccia che mai effimera

sulla mia pelle mai più diventerà,

chiederti perdono per il tempo perso

a pensarmi tra le vecchie foglie di un autunno

che ancora vivifica questa musica delle tue parole

in un immagine aggiunta in un lacrima,

perchè incontrarti solo in un altra vita

scorrendo le pagine assopite della mia anima

a me più non basta…

non mi basta…

Raffaele

Sognarti

foto tratta dal web

 

E adesso basta cercarti,

basta capire le tue lunghe pause che disegnano contorni effimeri,

basta parlare del “Noi” e del più e del meno

ingabbiati intorno alla promessa di vederci un giorno

meravigliarci nell’essere così tremendamente estranei

a questa vita

che per un pò a giocato, bambina viziata, a veder respirare

il nostro amore chiuso dentro una poesia, dentro un messaggio non visualizzato

dentro notti ad aspettare quel pensiero che mai più carne diventerà,

resterà solo l’illusione di un bacio dentro un sogno,

perchè si sognarti è il regalo più bello che mi potevo fare

in questo scorcio di inizio anno…

Raffaele