Umiltà

Figlio di Zaccaria, Giovanni predicò un battesimo di penitenza e di conversione per il perdono dei peccati in tutto il deserto dopo aver percorso la regione del Giordano. A lui è stato affidato il compito di preparare il popolo, noi all’incontro con Cristo. Battezzarsi e preparare la via del Signore. La folla, i pubblicani e i soldati lo interrogavano e lui non impose cose straordinarie ma una vita vissuta in carità, nel rispetto e nell’umiltà proprio come Gesù che non ci chiede cose impossibili per seguirlo ma avere fiducia in Lui, nella sua Parola e nelle Sue Opere… siamo chiamati ogni giorno a sconfiggere l’ipocrisia e l’egoismo che annebbia la vista del nostro Mondo, ogni giorno siamo chiamati a convertirci per una Vita più limpida, una Vita con un Senso profondo per rendere il nostro cuore la casa dove dimora solo il bene. Il mondo ha bisogno dei nostri cuori in cerca di un orizzonte dove beatificare le nostre fragilità… Giovanni poteva benissimo disinteressarsi di tutto, rinnegare tutto e tutti e diventare lui il nuovo Messia, la gente che accorreva numerosa lo avrebbe creduto. Ma lui non, non ha rinnegato la venuta del Regno, non ha rinnegato la sua missione, servo di Gesù che “vi battezzerà in Spirito Santo” e “alla quale non sono degno neppure di sciogliere i lacci dei sandali…” eh si l’umiltà salverà il mondo…

l’ego non fa altro che invecchiarci fino a diventare fiori appassiti e non più profumati se non sentiamo una Voce che ci giuda verso una bellezza infinita…

Buona Domenica a tutti!

Buona Vita 😀

Raffaele

Pubblicità

4 pensieri su “Umiltà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...