Saggezza

E quel granello di sabbia che si sbriciola i mille parti mi rende serenamente triste per non vedere più l’infinita saggezza che il tuo cuore getta in mare come fosse un peso troppo leggero per essere preso in custodia dal mormorio della morte. Servirebbe un’imboscata per rapire quelle piccole gocce di nostalgia che lentamente nascono nel precipizio di una promessa ricamata in questa volontà giovane nell’essere fratello e sorella e sentire il calore delle tue mani farsi opera sana del tempo mio sepolto…

Raffaele

 

4 pensieri su “Saggezza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...