Archivi giornalieri: 23 settembre 2018

Giocare in attacco :P

Ricordo che quando iniziai a giocare a calcio, a 6 anni, nei pulcini della squadra del mio paese iniziai come attaccante con la maglia numero 10. Poi il Mister si è accorto che mancava il portiere e allora scelse me… ero il più alto… Accettai… ma fu un errore che rimpiango ancora… avrei voluto giocare come mediano o comunque a centrocampo o al massimo in difesa come difensore centrale…

Ricordo che quando giocavamo ai campetti alle medie e poi alle superiori venivano a guardarci le nostre amiche specie nei tornei estivi… e diciamo che si otteneva più successo in amore chi giocava in mezzo. Un gol, un bellissimo gesto atletico, una bella azione difensiva e poi c’ero io… che nessuna ragazza mi filava. Ogni tanto avanzavo di metri per farmi vedere di più… ma niente! 😛

Io mi divertivo si, e con il tempo mi pure piaciuto parare ma purtroppo ho smesso per il mio fragile carattere… non ero più allegro e felice giocando in porta e i miei amici ancora non capiscono la mia scelta…

L’unico momento in cui potevo mettermi in mostra era quando c’era un calcio di rigore… tutti guardavo me… ma ahimè sono stati di più i gol che le parate… e se poi c’erano partite in cui non ero in giornata e subivo 10 reti allora le speranze di fare colpo su una ragazza erano nulle!

Ahahahah ovviamente scherzo, ma più o meno succedeva così alle scuole medie e ai primi anni delle superiori dove purtroppo la poesia e il romanticismo funzionava poco come anche oggi!

Voglio giocare in attacco, uffa! 😀

Raffaele