Archivio mensile:ottobre 2018

E poi bhò… versione lunga

E poi bhò… ultimamente mi sto alzando presto per prepararmi per un concorso sanitario…. solo che dal momento in cui mi sveglio, le 7, e l’ora in cui inizio a studiare passano due ore. Ovvero la colazione e la visualizzazione della tv e il televideo e le sue pagine sportive e politiche. Ovvero andare in bagno per “contemplare” pensieri odierni. Ovvero giocare un pò con il cane (pulire i suoi bisognini) e sistemare casa in attesa dell’arrivo dei miei genitori… Insomma un’ora e mezza, due ore prima di riprendere le attività quotidiane… una lentezza allo stato puro… mi viene da chiedere: “Quando troverò un lavoro alle 3 mi dovrò alzare per fare prima tutto ciò?” 😛

Buon inizio di settimana, ciauuu 😛

Muro

foto tratta dal web

 

A volte mi chiedo quanto sia alto e possente il muro di Omertà che ci circonda. Di quanto può essere pericoloso attraversare quel filo spinato che straccia via la nostra vergine pelle. Di quanto coraggio ci vuole per tentare un salto in questo abisso in cui vive la nostra esile Vita. Perchè l’uso della parola non diventi un arma con cui uccidere i nostri nemici ma una semplice ramoscello di ulivo per portare pace nei cuori arrugginiti ai nostri fratelli… perchè dire la Verità non sia solo un atto eroico ma una cosa normale e comune, un dovere e un diritto del nostro animo, perchè dire la Verità non sia sangue acido da riversare su terra bruciata e incontaminata ma semmai sorgente di umiltà, di una esistenza che ha perso il suo senso, ha perso il suo orizzonte, la sua luna e le sue stelle e solo in essa noi troviamo Amore e possiamo dire di sentirci Uomini liberi e non incatenati in respiri pre-confezionati…

Raffaele

Si dice Futsal

Futsal o Calcio a 5 oppure Calcetto… stasera mi vedrò in tv Pesaro-Catania, valida per la seconda giornata del Campionato di Serie A maschile… ultimamente sto lasciando il calcio spostando il mio interesse verso altri Sport come la Pallavolo e il Futsal appunto… torno a seguire il Volley dopo un periodo di latitanza e dopo aver ripreso la cotta e la passione ai Mondiali italiani della nostra Nazionale, tifando per Modena 😀 ho chiesto pure a una mia amica di andarci a vedere qualche match di qualche nostra squadra salentina… vedremo… il calcetto invece lo seguo con interesse visto che il gioco richiede una tecnica di base eccellente ed io ritengo che quando un giocatore riesce “a dare del tu” alla palla è tutta poesia. Anche se alcune volte ho la sensazione che quattro giocatori di movimento siano pochi e penso che sarebbe stato più bello aggiungerne un altro… una sensazione che ho sempre quando guardo una partita di Futsal… non so il perchè… calcio a 6 magari 😛

Lascio per un pò “il mio primo amore” e scruto nuovi orizzonti… 😛

E voi quale Sport vi emoziona di più e perchè?

Raffaele

Tramonto

 

foto Raffaele

“Due Amici, l’Orizzonte e il Mare, capaci nei periodi di siccità di scavare a mani nude per trovare nella profondità del tempo piccole gocce di felicità, che sognano oltre quella foschia, quella infinita quiete racchiusa nel riflesso del loro cuore. Il silenzio della minuziosa pace, oltre il volo dei gabbiani, oltre la morbidezza delle nuvole, oltre il richiamo del tramonto che segna e traccia un nuovo inizio…”

Raffaele