Archivi giornalieri: 23 novembre 2018

Ebbene si…

Ebbene si… come buttare una settimana di allenamento mangiando nella giornata odierna sia a pranzo che a cena una bella e saporita pizza fatta con mani sapienti e dorate di mia madre… quasi quasi se rimane uno spicchio la puccio nel latte, domani, a colazione…

pizzadipendente!

Raffaele

Alla fine

foto tratta dal web

 

 

Alla fine non ci siamo detto addio,

un bastardo saluto di questo sangue matto

veleno che nutre le tue crude labbra

che di cotone hanno sostenuto questa storia trasparente

accetterò di volare solo dentro questo labirinto

e testardo ti aspetterò nel cuore di una logica persistente

che la gente ancora non conosce e ci giudica mentre torniamo a casa

fradici delle nostre stesse lacrime…

lontana nel miraggio di queste parola

dalla fragranza di una luna che balla nel cuore della notte…

Raffaele

Ka mate!

Ripassando Haka per domani!!!!! Dalla televisione un minuto, un solo minuto di intensa emozione! 😛

Tutti in piedi sul divano per gli All Blacks! 😛

 

Taringa Whakarongo! – Ascoltate!

Kia Rite! Kia Rite! – Preparatevi! Pronti!

Kia Mau! – In posizione!

Ringa Ringa Pakia! – Batti le mani contro le cosce!

Waewae Takahia Kia Kino Nei Hoki! – Pesta i piedi più forte che puoi!

A Kia Kino Nei Hoki! – Più forte che puoi!

Ka Mate, Ka Mate! – È la morte, è la morte!

Ka ora! – È la vita

Ka Mate, Ka Mate! – È la morte, è la morte!

Ka Ora! – È la vita!

Tenei Te tangata Puhuruhuru – Questo è l’uomo dai lunghi capelli

Nana I Tiki Mai Whakawhiti Te Ra – È colui che ha fatto splendere il sole su di me

A Upane! Ka Upane! – Ancora uno scalino! Ancora uno scalino!

Upake Kaupane! – Un altro fino in alto

Whiti Te Ra! – Il sole splende

Hi! – Alzati