Pensiero

Non giudicate e non sarete giudicati. Non condannate e non sarete condannati.

Viviamo in una realtà in cui in occasione, in ogni luogo anche inopportuno a volte, in ogni ora del giorno dobbiamo dire e per forza la nostra opinione… a volte denigratoria, inconsapevole e senza una morale.

Se la nostra opinione risulta costruttiva e caritatevole, (ahimè una virtù, la carità che latita nel cuore dei cristiani) allora ben venga altrimenti è meglio rimanere nel proprio orticello a godersi questa esistenza in pace.

Eh si perchè credo religiosamente nella potenza e nella forza della parola che ha volte può ferire e causare traumi severi alla nostra minuscola anima di cartone che alla prima luce del sole prende fuoco… ma abusiamo troppo di essa, come se fosse un dovere o chissà quale diritto dire al giorno più di 10.000 parole manco fossero gocce da prendere per non farci male la pancia anche perchè quello che ci nutriamo in questa umanità non sempre è prelibato e controllare la data di scadenza di un pensiero non sarebbe male a volte…

la libertà del pensiero è una libertà a fondamento della nostra democrazia e della nostra dignità ma dovremmo preservarla e non farla gelare di fronte a questa ipocrisia che immobilizza il nostro cuore… parlare poco ma agire tanto… verso una speranza che ancora cerca il suo orizzonte…

Raffaele

6 pensieri su “Pensiero

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...