Singhiozzo

Non è che trattenendo il fiato per eterni momenti il mio singhiozzo egocentrico dei miei pensieri finisce di farmi sobbalzare dalla sedie seduto per ore a vedere se una nuvola di Fantozzi mi bagni per il resto della giornata…

Non è che trattenendo il singhiozzo il cambiamento che tanto auspicavo mi arrivasse vicino suonando a casa mia come fosse un postino… posso decidere di farmi crescere i capelli, stile Ligabue anni 90; oppure crescermi i baffi o il pizzetto oppure la barba come un eremita solo per guardarmi diversamente allo specchio ogni sporadica mattina…

No non funziona così…

perchè se ho abusato del cielo e divorato ogni sua sfumatura, se ho costretto tenue tonalità della sua pelle a chiedere elemosina alla mia ipocrisia che ha fatto da cuscino alle mie notti insonne… allora qualcosa in questi anni dentro il meccanismo discordante del mio pensiero non ha ben funzionato… forse perchè ho eseguito ordini del mio passato senza aver compreso bene la sua dialettica, forse perchè credevo di tradurre testi apocalittici senza una cultura di fondo…

non saprei…

so solo che non più fame…

Amaro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...