Archivi giornalieri: 22 ottobre 2019

E niente…

E niente… oggi non mi va. Non mi andava di alzarmi dal letto con i miei occhi chiusi ermeticamente nel loro guscio, non mi andava di studiare nonostante ho avuto vicino a me il libro e speravo in una forma di telepatia per decriptare concetti con la forza del pensiero, a malapena sono riuscito a portare a spasso e il cane e a pomeriggio ho dormito ben 3 ore… sintomi di un letargo precoce? forse! I miei genitori dicono che sia il cambio di stagione o forse sono entrato nei miei giorni no oppure non ho trovato per strada i giusti stimoli per iniziare e terminare questa giornata con un senso appropriato e non contraddittorio… è come se volessi chiudermi come un riccio e rinviare la mia esistenza di qualche giorno, congelando il tempo…

Raffaele

No, mi dispiace…

No, mi dispiace… non voglio smettere di respirare, di pregare per le mie debolezze e i miei fraintendimenti e le sconfitte del mio animo. Sento di avere ancora la libertà di trasformare il mio cuore in un luogo di ristoro per passanti occasionali, mi sento libero di amare i miei peccati ed ogni briciola di umanità che sorseggia il mio pensiero, i miei giorni, la mia pioggia… no non voglio smettere di respirare con il rischio che dopo un battito di ciglia fulmineo io non sia più lo stesso…

Raffaele