Archivi giornalieri: 8 ottobre 2020

non si sa mai…

non si sa mai, voleremo fino a domani. Un succo di frutta.

Baby il mondo è Super!

non si sa mai, cercheremo un appiglio per piangere, imprecare e poi esultare ascoltando un brano d’infanzia. Un panino con la mortadella.

Baby il mondo è Super!

non si sa mai, troveremo da qualche parte il libretto delle istruzioni dentro il cruscotto della macchina appena ritirata dal concessionario… non si sa mai che dovremmo viaggiare fino alla fine dei nostri giorni senza appresso una ruota di scorta, una copia di una rivista eno-gastronomica o un biglietto di cresima per il nostro prossimo pensiero.

Baby il mondo è Super!

non si sa mai, pagheremo il conto dopo aver corso nudi intorno ad un falò. Bagno di mezzanotte per noi lunatici, viticoltori del tempo. Indumenti nell’armadio, vale la pena vivere senza quelle ore appiccicose dopo aver bevuto a stomaco vuoto tutta quella fretta di stare al mondo in frac. Denti cariati, consumati. Troppo Sesso sul palato.

Baby il mondo è Super!

Raffaele