Archivi giornalieri: 14 marzo 2021

Sonno mai arretrato

Credo che questo nuovo lockdown lo passerò dormendo più che scrivendo… ebbene si, dormire sta diventando sempre di più il mio hobby preferito. Dovrei aggiornare il mio Curriculum Vitae, non si sa mai. Dopo aver pranzato, intorno alle 13, prendo da una cassapanca la mia copertina a tinte nero e blu mi dirigo in salotto e mentre i miei si guardano gli ultimi istanti del programma di Antonella Clerici io cerco subito conforto a metà giornata tra le braccia di Morfeo. Non posso farne a meno, ormai sta diventando un vizio come la sigaretta dopo il caffè tanto per dire. Oppure la sera già intorno alle 21 vorrei mollare tutto e dirigermi verso la mia stanza da letto e farmi le mie belle 10 ore di sonno. Dormo, come ovvio che sia, più nel periodo invernale che nel periodo estivo. Mi piace dormire sommerso tra le coperte oppure sulla mia sedia a sdraio con il mio piumone. Il dramma è alzarsi la mattina o al pomeriggio per portare a spasso Birillo. Giovedi scorso ho fatto “tuttu nu tiru…” dalle 13 alle 18 facendo la mia pennichella pomeridiana… più dormo e più ho sonno, incredibile! Ma dormire è l’unico vizio che non me la sento di rinnegare, mi dispiace… forse con la mia pigrizia mi perderò chissà quanti momenti di quel che resta della mia gioventù ma ne parlerò al prossimo post…

Intanto già me cala la palpebra!

Buona Notte! cioè buona serata!

Forse in un’altra Vita ero un Orso… bhò chi lo sa!

Raffaele