“Dottore che sintomi ha la Felicità?”

“Dottore che sintomi ha la Felicità?”

Spesso me lo chiedo mentre osservo immobile l’ultimo tramonto della mia giornata. Me lo chiedo perchè ho bisogno di sapore che sapore essa ha, se tra le verdi colline del nostro paese e un soffio di bellezza c’è posto anche per me nel suo cuore.

Capita e capiterà attraverso questi miei pensieri di provare ad esplorare un pò quella luce riflessa che dirada la nebbia in un giorno di pioggia, in una notte che cerca ancora di essere impreziosita dalle sue stelle, se quella pazzia che cerco in una lacrima abbia ancora la sua tenera fragranza. L’inesauribile calore che mi accoglie quando perdo l’equilibrio mentre tento un salto nel vuoto, mentre scorgo dalla finestra piccoli passeri nati da una accogliente primavera.

Perchè sono convinto, nella mia più totale fragilità, che la Felicità mi appartiene. Gli do ancora “del lei” come segno di rispetto, di osservanza di certi ruoli ma forse sbaglio perchè essa è entrata dentro di me sin dal primo amore dei miei genitori, nell’abbraccio di una mia cara amica, mentre cerco ispirazione per nuovi versi mentre sorseggio colori di un inatteso arcobaleno…

A presto,

Buona Vita 🙂

Raffaele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...