Anime erranti

Anime erranti
Una fetta di mela rossa
schiena nuda su cui attingere le mie ferite
anima perso dentro un imballaggio di un elettrodomestico
maestranze di poesie ben dipinte
oltre l’invadenza di una tua prominenza ossea
l’inizio della fine
illusione perfetta
idea che brucia
viaggio notturno verso casa
nessun rimpianto
anche se i vetri rotti sul pavimento della cucina
impediscono il mio passaggio
non mi sento colpevole…
siamo solo anime erranti e poco permissive
in sogni ancora afosi e bellicosi.

Tramonto

(immagine tratta dal web)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...