Mediterranea

Mediterranea,

benedetta terra che ha dato respiro alla tua bellezza

nei tuoi occhi c’è l’estate

sulla tua pelle il profumo dei miei ricordi.

Lontani,

comprensione delle nostre parole

di quei lunghi discorsi distesi sui nostri sogni.

Nudi, eppure coperti dalla polvere del nostro destino

che mai ci vedrà estinti sulle soglie del nostro peccato.

Ti intravedo in una foto.

Povero.

Non potrai mai toccarti, le paure

e la mia malinconia… se potesse essa accorciare o

ogni nostra distanza,

lievitazione di un pensiero in corso.

Raffaele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...