Archivi giornalieri: 11 settembre 2021

Il tempo

Il Tempo e la sospensione del vuoto

dell’eterno che si fa amico in questo momento

a scrutare con dovizia le briciole lasciate per strada dalla mia Felicità.

Il Tempo come un susseguirsi di colpi di tosse e festanti echi

di una festa che non mi va di partecipare

capire che stasera mangierò solo la mia bella insalata

che la tipa non mi risponderà

e persino il mio cane odierà il mio silenzio.

Il Tempo come un amico che ti viene a trovare

come un gol al novantesimo non visto perchè sei andato in bagno

come sperare di arricchire un sogno scrivendo solo d’Amore

nel mentre tutti parlano di solitudine.

Raffaele

Prigioniero

La prossima settimana il mio blog si vestirà di musica, tra i ricordi più belli della mia adolescenza.

Lo faccio per affrontare il mio passato. Per parlarci un pò. Un dialogo intenso e spero risolutivo per scacciare via quella paura che annebbia ogni battito del mio cuore.

Eppure è una paura che un pò stranamente solletica la mia Felicità mentre la mia malinconia rimane inoperosa e un pò invidiosa.

Ieri sera mi è capitato di ascoltare su Youtube una buona fetta di musica di inizio secolo che mi ha fatto emozionare e che mi accompagnato per tutta la mia gioventù.

Forse ho la sindrome di Peter Pan ma ho tanta paura di diventare grande, di assumermi le mie responsabilità e provare a camminare da solo senza l’aiuto di mio padre o di una ragazza cercata invano per tutto questo tempo.

Forse la Vita in un futuro non troppo lontano mi riserverà un’altra adolescenza o forse mi dovrò aggrappare a questi ricordi affinchè il mio cuore non crei troppo trambusto con il mio destino.

Non lo so…

Raffaele