Poesia istantanea- Mi Ricordo

Mi ricordo quando sono nato

povero, tra i rovereti e le angustie colline del mio paese,

tra il suono delle cicale e il vento di scirocco,

tra le terra rossa che colora i nostri cuori

e la fame di un cielo appena assaporato,

un orizzonte che rievoca la mia innocenza

e le mani screpolate dopo aver lavato

in maniera ostinata la mia anima che giace

polverosa tra le rovine evocate di altrui memoria.

Raffaele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...