Archivi giornalieri: 24 gennaio 2022

Silenzio

Vengo assorbito dal mio silenzio. Sgombro le nuvole da un piacere intenso ed esaustivo nella sua origine. Scarto gli ultimi regali prima di un nuovo avvenire. Prendo tutto ciò che ancora mi appartiene. Il silenzio traccia un nuovo segno sulla mia pelle. Marchiato a fuoco, nel ricordo di questi giorni in cui il profumo del caffè rievoca le mattine appena educate nella loro gentilezza. Non voglio strapparmi di dosso questa afasia delle mie parole. I minuti passano. Ho ancora addosso il vociferare irrequieto del mio passato. Ossidazione nel tocco di una goccia di pioggia. Il sole mi spaventa. La luce è troppo sgargiante per i miei occhi che ora hanno bisogno di un pò di riposo…

Raffaele