Risintonizzarmi…

Provare a ritrovare me stesso.

Eclissi.

Quelle briciole di una luce che mi dicono che è già tardi.

Il profumo delle pagine di un libro lasciate insoddisfatte, la voglia di leggermi rimasta inascoltata. Mi sento già sazio del mio silenzio.

Mi sono così frastornato con le mie parole, con un ritmo troppo elevato per i respiri del mio cielo che ora ho voglia di rimanerne senza, almeno per un pò.

Un mese in cui ho vissuto la fame del mio pensiero. Natale e la sua innocenza, il suo candore è già alle spalle e forse me ne devo fare una ragione.

La voglia di vedere quante profonde le mie vertigini.

La voglia di notare quanto mi mancherò in un giorno privo di rumore, impurità, di una sordità che amplifica il mio incanto nel proferire al mio destino una nuova destinazione.

Raffaele

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...