Archivi giornalieri: 15 agosto 2022

Esco, non esco, ciao!

Ho passato gli ultimo due anni della mia Vita quasi in apatia dal punto di vista delle amicizie.

L’estate, è questo è il bello, diventava il luogo della mia solitudine, del rifiuto a numerosi inviti di uscita e per questo ho deluso parecchie persone che speravano nella mia presenza pure a una giornata a mare o in qualche locale.

Il continuo rifiutare di aprirmi al mondo e chiudermi dentro un riccio.

La mia solitudine era diventata molto confortevole e da li in poi ho costruito la mia dimora.

Tutto è nato senza un valido motivo e forse tutto sta per finire senza un valido motivo.

Oddio… non è che questa estate io sia uscito sempre ma sempre meglio che negli ultimi miei due anni: nella fattispecie nel periodo estivo.

Nel mese di Giugno ho avuto modo di passare del tempo con le mie sorelle e la mia nipotina, poi Luglio e Agosto a vedermi due partite di un torneo di calcetto in cui erano coinvolti qualche ragazzo del mio oratorio e nelle ultime settimane in compagnia dei miei zii e dei miei cugini.

Oggi purtroppo sono rimasto solo in casa e non credo, per via dell’impossibilità dei miei tre amici, uscirò in questa festività e stranamente mi sento strano…

è come se mi sta ritornando la voglia di uscire, di evadere dal mio guscio e di sperimentarmi in altre vesti rispolverando qualche mio vecchio abito ancora giovanile.

Il periodo estivo sta per terminare… forse, forse, faccio in tempo a lasciare una mia piccola e flebile traccia della mia presenza…

Speriamo bene!

Raffaele

Assunzione

Buon giorno Amici, buona festa dell’Assunzione di Maria al cielo e buon Ferragosto.

Questa mattina mi sono recato in Chiesa per la Messa con la gioia nel cuore.

E’ la festa di Maria e della sua Assunzione e alcuni paesi del Salento stanno festeggiando questa ricorrenza. Infatti il nome Assunta, Assuntina è un nome parzialmente diffuso nella nostra terra.

Con la gioia nel cuore dicevo, perchè spesso mi affido a Maria nelle mie preghiere attraverso il Rosario, uno dei momenti in cui riesco a esprimermi al meglio per la mia fede che ha bisogno, alcune volte di qualche revisione.

Attraverso il Rosario e alla sua Invocazione cerco di riscoprire quei lati di me che ancora si nascondono per via della timidezza.

Non ho paura, qui nel blog, di professare la mia Fede, perchè sin dal Battesimo noi Cristiani dobbiamo essere lieti di annunciare che Cristo è Risorto, senza fare proselitismo o trasformare il nostro Credo in un centro commerciale.

Affido a Maria la protezione della mia Famiglia e di tutte quelle persone che hanno sacrificato parte del loro Cuore per rendermi, anche se per un istante, Felice.

Mediante il Rosario trovo quell’equilibrio dell’anima di cui spesso ne privo per cercare ristoro nella mia ipocrisia.

Vi chiedo scusa per questo mio piccolo pensiero…

Andate a mare pure per me! 😛

Buona Vita 🙂

Raffaele