Raffaele non perdere la calma.

Chi mi conosce qui sul blog da un bel pò di tempo sa che io sono un ragazzo educato e sensibile.

L’educazione ricevuta sin dall’infanzia dalla mia famiglia e che mi ha permesso di cavarmela nella mia Vita: a scuola o nell’amicizia in particolar modo.

Quindi nulla di preoccupante… tranne che ieri dopo aver visto un servizio di Studio Aperto su Italia Uno stavo proprio per perdere le staffe.

Il servizio in questione faceva riferimento a un divieto che il Sindaco di un paese dell’Emilia Romagna aveva attuato per una forma di decoro e buon costume agli abitanti e ai turisti che godevano del mare li in zona. L’ordinanza del Comune riguardava che per le strade e nei locali gli uomini e le donne non dovessero muoversi in costume o nel caso dei maschietti a petto nudo. Proteste ci sono state, specie nei locali ma ritengo che indossare una magliettina anche se con il caldo ed evitare di mostrare nei luoghi e nei locali pubblici, vedi Chiesa, il proprio “fisicaccio”… vabbè dai ognuno la pensa come vuole, non discuto di questo.

La cosa che mi ha fatto arrabbiare è quando hanno intervistato una ragazza, che aveva più o meno la mia età, affermare alla giornalista in maniera del tutto fiera:

“Io me ne frego delle regole!”

Come se il mondo vivrebbe di una pace più umile e gentile se governato dall’anarchia.

Non voglio fare il moralista o il bigotto della situazione ma mi ha ho molto questa intervista.

Come si può solo pensare e proferire certe scemenze! Si le chiamo proprio così…

Si, è vero potremmo discutere della valenza e dell’efficacia di ogni tipo di regolamento partendo da quello del nostro condominio fino ad arrivare alle leggi dello Stato ma tutto c’è un limite.

Quella ragazza non ha detto solo “Io non le rispetto” ma ha aggiunto “Io me ne frego” e questo per me detto da una giovane ragazza è parecchio sconcertante.

Perdonatemi ma le forme più arcaiche di Menefreghismo io non le reggo…

Questa ragazza, credo, non sapeva nemmeno cosa volesse significare il rispetto del senso di una Autorità…

Sorte mea!

Raffaele

3 pensieri su “Raffaele non perdere la calma.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...