Archivi categoria: Diario

Estinzione

E poi… bhò… intervenuto di una trasmissione radiofonica, tramite un messaggio vocale, un ascoltatore ha affermato, senza peli sulla lingua…

“nel film Tre Uomini e una Gamba di Aldo, Giovanni e Giacomo io non ho riso per niente…”

ribadisco il mio pensiero…

MERITIAMO L’ESTINZIONE!

😛

Raffaele

Innamoramento tardivo…

Un piccolo e rudimentale canestro montato sul muro del giardino di casa da mio padre quando ero piccolo, la passione per la Fortitudo Bologna, le partite Nba su Sportitalia il primo pomeriggio prima di fare i compiti e poi per molto tempo quasi il nulla.

Quest’anno non ho seguito e visto nemmeno una partita di Pallacanestro (nemmeno i Playoff di Serie A) attratto più dal Volley, Rugby e infine dalla “passione primaverile” per l’Ajax.

E poi è bastato passare una mattinata di gioco con i miei ragazzi dell’Oratorio, riprendere quella palla a spicchi per farmi riaccendere la passione messa in soffitta per tutto quest’anno. E’ bastato poco in fondo per pentirmi di non aver trovato un pò di tempo per questo bellissimo Sport…

ma sapete… quando uno ha troppi interessi alla fine si finisce come me con un innamoramento un pò tardivo…

Non è Mai troppo tardi!

Raffaele

A tutto Rock

Ieri ho pubblicato il secondo post, nel giro di pochi giorni riguardante un testo di musica Rock.

Su Spotify sto, piano piano, ascoltando un pò di Gothic fino al Rock lievemente duro, cercando di riportarvi qui i testi che più attirano la mia attenzione.

Cerco i siti web che contengono le sia i testi originali che la traduzione del pezzo Rock visto il mio scarso e basico inglese.

Non so questa mattina cosa ascolterò… sono un pò attratto dagli Scorpion. Non so dirvi il motivo esatto ma mi è venuta voglia di ascoltare loro e altri gruppi specie i brani degli anni ’90.

Ogni tanto ho bisogno di intraprendere un nuovo viaggio e di conoscere una nuova sfumatura del mio essere… spero di non sbagliare…

può darsi che non conoscevo questo lato metal della mia anima 😛

Yeah! A tutto Rock’n’Roll!

Raffaele

Buongiorno!

Questa mattina sveglia presto, intorno alle 5.

Non avevo molto sonno a dire il vero. Negli ultimi due mesi non riesco a dormire più come prima. Oltre le 6, 7 ore di “letargo” non riesco a concretizzarle.

Il problema è come riempire il resto della giornata.

Ma la mia casa è un pò in disordine per via dell’avvento delle mie sorelle e della mia nipotina e poi le mattine le passiamo a mare, proprio come oggi.

Sono le 7.11 e nella mia stanza accanto le mie sorelle ancora dormono. Sono un pò tentato nel svegliarle. Non mi piace, infatti, andare in spiaggia troppo tardi ma si sa quella che comanda e che comanderà in queste due settimane di soggiorno sarà la mia nipotina di 7 anni. E’ lei che detta la regia della nostra esistenza in questi giorni di rimpatriata.

“Qualcuno con cui correre” di David Grossman allieterà i miei piccoli istanti al mare, intervallati da qualche bagno, silenzi meditativi, partita a racchettoni e l’ascolto della musica o del mare o degli Evanescence, insomma un misto di musica leggera e hard rock… non male come play-list!

Vi lascio… vado a preparare la mia borsa… Buona giornata! 😀

Raffaele

“Mister… non credevo fossi così bravo…!”

E’ l’espressione che ha usato un mio ragazzo dell’Oratorio dopo che mi ha visto giocare a calcetto. Lui e qualcun’altro di loro due giorni fa hanno assistito a una partitella tra noi educatori e in quella circostanza ho dimostrato delle buone qualità tra i pali. E quel ragazzo che mi ha fatto i complimenti è un mio “allievo” in virtù del fatto che io sono un allenatore dei portieri della sua squadra. Non posso negare che i suoi complimenti mi hanno fatto piacere e la loro sincerità mi ha sempre in qualche modo affascinato.

Con Davide, questo il nome del mio allievo, è il portiere più forte che abbiamo in squadra. Abbiamo stretto un forte legame di amicizia e poi è sempre il primo che condivide le mie Video Stories su Instagram.

E niente… piccole soddisfazioni da Educatore! 😀

Raffaele