Archivi categoria: Pensiero

In questi giorni…

In questi giorni sto correggendo con enfasi delle mie poesie elaborate ed architettate in questi giorni primaverili. Lo faccio con entusiasmo e pazienza e rimango colpito dalle mie parole stranamente assolate di quella luce di una innocenza ritrovata. Nessuna paura di ri-immergermi in quei versi quasi schivi che hanno un loro colore e spero un giorno anche una loro anima… vorrei approfittare di questo periodo per correggere i miei ricordi e il mio passato, avendo la presunzione di farlo. Dare nuove tonalità alle mie fragilità, cambiare decisamente verso e innestare nuove pause tra un pensiero e l’altro… il foglio e la penna sono già pronti…

Raffaele

Andrà tutto bene…

foto tratta dal web

 

Andrà tutto bene…

doveva essere un inno di speranza non solo per noi italiani ma anche per l’Europa, la culla della civiltà e della solidarietà fraterna tra i popoli.

Invece rimango deluso e sorpreso. Noi giovani che abbiamo sempre visto l’Europa come una famiglia essa è diventata orfana di quell’amore che ci ha visti uniti negli anni passati.

Dove sei?

Se sei nata solo per interessi economici o per evitare guerre e non per amare ogni tuo cittadino in difficoltà… allora che senso ha che tu esista?

Ognuno allora gestisca questo periodo nero cercando una luce tra i propri confini, perchè quelli altrui sono ben chiusi ermeticamente…

perchè è anche vero che il contatto fisico è vietato di questi tempi ma l’uso del cuore quello no!

Non siamo soli cavoli!

Perdonatemi per questo mio pensiero…

Raffaele

Andrà tutto bene…

Andrà tutto bene, ce lo insegnano i nostri nonni e i nostri genitori con i loro quotidiani gesti d’amore, perchè avremmo sempre la libertà di pensare e di amare, il tempo per dedicarci a noi stessi o regalare una piccola emozione o un dolce sorriso ad una persona a noi cara, il tempo di capire che non saremo mai soli, che saremo un unico respiro, un unico battito d’ali.

Insieme ce la faremo,

andrà tutto bene.

Raffaele

Bellezza

foto tratta dal web

 

La bellezza, quella fisica e quella del pensiero, non va mai giudicata in maniera quasi brutale, perentoria. Il giudizio su di essa può variare di persona in persona e non vi potrà mai essere una sentenza chi affermerà in maniera definitiva che quella persona risulta essere “meno bella” rispetto a… Tutti davanti alla Vita siamo esseri meravigliosi. Siamo pezzi unici e inimitabili e la nostra bellezza non avrà mai una data di scadenza e i nostri occhi che la scrutano con dovuta ammirazione nascondono poteri per noi inimmaginabili. Non esiste un tipo unico di bellezza. Non vi sono parametri per cui appellarsi. La bellezza è un dono offerto dal Creato da custodire gelosamente e la bellezza fisica e quella del pensiero non vanno mai scisse. I contorni delle labbra come un bel verso poetico enunciato in intimità devono essere orientati dalla stessa luce, la stessa sfumatura lo stesso candore.

Raffaele

Pensiero

foto tratta dal web

Ricomincio da ciò che mi rende davvero felice. La scrittura. Il mio gioco con le parole. Il mio lento danzare in emozioni vertiginose a cui cerco di dare una profonda forma vitale. E’ bello quando le persone seguono le mie storie sui social, creare riflessioni… perchè la poesia è l’aria grezza che respiriamo al mattino. Certo a volte nella mia testardaggine cerco di imporre tendenze inopinabili, infatti solo qui risulta essere la vera casa delle parole. Su instagram e facebook predomina la potenza, a volte illusoria, dell’immagine. Ma è bello quando un nutrito, per me, numero di amici o semplici conoscenti apprezzano i miei pensieri anche se durano solo il tempo di un battito di ciglia…

Ricominciare da ciò che da serenità…

le mie ansie e le mie paure resteranno delle buone compagne di viaggio che spero non mi distraggano troppo nel mio nuovo percorso…

avere solo più aperta visione del mio mondo…

Lo spero…

Raffaele