Archivi categoria: Riflessioni…

… dare spazio alle lacrime…

“Un conto è la rabbia che provi a vent’anni, un conto è la rabbia a quaranta…”

No. Non sono per niente arrabbiato o triste.

Ho deciso di essere felice o almeno ci provo. Non credo che sia un augurio per il nuovo anno ma semmai una scelta che viene dal profondo del mio cuore troppo spesso trascurato, con i suoi ritmici battiti poco calibrati dal mio pensiero.

Decidere di essere felici è una scelta rischiosa. Non si può più tornare indietro. Il presente ne richiede una sua presenza costante e volitiva.

Dare spazio alle lacrime ma solo per anticipare l’arrivo dell’estate, l’arrivo di una piccola chiocciola che segna una mia nuova strada, una nuova luce con cui bagnarsi in questa fantastica storia che è la Vita!

Raffaele

Farfalle

“Voglio provare a resistere. La mia Natura è resistere e non mi importa di perdere, quello che mi serve, adesso è Vivere…”

Resistere, La Rappresentante di Lista

Credo che sia una delle più belle espressioni di Vita che io abbia mai sentito. In quelle parole c’è il senso di una esistenza, senza corrosive logiche o impermeabili sentimenti. Ritornare tra le braccia delle nostre fragilità, di un tramonto osservato con gli occhi di un bambino, di un ballo con il nostro destino avvenuto nei nostri primi battiti di quando eravamo semplici farfalle… Siamo la nostra stessa Libertà per volare oltre i limiti del nostro Tempo, con pazienza e umilità…

Raffaele

non si sa mai…

non si sa mai, voleremo fino a domani. Un succo di frutta.

Baby il mondo è Super!

non si sa mai, cercheremo un appiglio per piangere, imprecare e poi esultare ascoltando un brano d’infanzia. Un panino con la mortadella.

Baby il mondo è Super!

non si sa mai, troveremo da qualche parte il libretto delle istruzioni dentro il cruscotto della macchina appena ritirata dal concessionario… non si sa mai che dovremmo viaggiare fino alla fine dei nostri giorni senza appresso una ruota di scorta, una copia di una rivista eno-gastronomica o un biglietto di cresima per il nostro prossimo pensiero.

Baby il mondo è Super!

non si sa mai, pagheremo il conto dopo aver corso nudi intorno ad un falò. Bagno di mezzanotte per noi lunatici, viticoltori del tempo. Indumenti nell’armadio, vale la pena vivere senza quelle ore appiccicose dopo aver bevuto a stomaco vuoto tutta quella fretta di stare al mondo in frac. Denti cariati, consumati. Troppo Sesso sul palato.

Baby il mondo è Super!

Raffaele

Riflessione

Sui social un famoso attore comico ha pubblicato una foto della sua chat in cui la sua agente gli comunicava che benchè avesse avuto buoni opinioni e riscontrato pareri ottimi non aveva passato il provino per un film…

e si un bel insegnamento… perchè è troppo facile mostrare le nostre foto belli sorridenti, mostrare solo e soltanto il lato positivo delle cose, troppo bello festeggiare le nostre vittorie facendo partecipare tutti ma è un gesto coraggioso evidenziare, senza troppa paura, i nostri lati più fragili di noi come per un successo mancato, una occasione persa, un amore finito ecc… raccontarsi anche svelando quell’altro lato della luna che non credo posso risultare perennemente invisibile…

Raffaele