Archivi tag: amore

Prove di comprensione

Non credo che proverò, assaggerò l’enfasi di un perduto amore.

Non credo di essere idoneo ad innamorarmi. Non conosco le regole di ingaggio e purtroppo per nessuna ragazza sarò speciale questo perchè sono un uomo fragile, colmo di paure e insicurezze. Non sono capace di fare lo stronzo o di essere “l’uomo che non deve chiedere mai…” Sono semmai un tipo romantico, forse un pò troppo mieloso. Forse non sono un uomo che protegge la propria donna perchè il primo a sentirmi fragile sono proprio io.

Non ho pazienza in Amore, non sono uno che si lascia desiderare o se la tira. A volte ho bisogno dell’aiuto di un mio amico, per via dei numerosi consigli.

Mi sembra ancora di essere in prima elementare dove ancora devo imparare la sua ortografia e a malapena conosco i rudimenti della sua grammatica.

Vorrei tanto innamorarmi in questo periodo, in questa estate, in questa stagione che sembra avere un suo fascino per me ancora misterioso e lasciarmi attrarre dalla sua pazzia.

E mi viene in mente un verso della poesia di Luciano Ligabue…

“Un Amore che comincia d’estate si è persa la primavera ma non lo si vedrà mai pensare all’autunno imminente…”

E sarei disposto a sacrificare attimi eterni del mio destino affinchè tutto ciò prenda forma.

Scusatemi, forse vi sembrerò uno sfigato…

Buona serata

Raffaele

Forse sono uguale a te.

Forse sono uguale a te. Latte con il caffè. Facciamo colazione insieme. Ombre colorate. Burro e marmellata, nuova enfasi a questa nostra storia appena assaporata.

Forse sono uguale a te. Bagno di mezzanotte. Privi di vestiti, ci infrangiamo contro le onde prima che il tempo ci disegni nuove profondità nell’incavo di un soggiorno nel tramonto di questa precarietà.

Forse sono uguale a te. Musica classica di buon mattino, osserviamo la preghiera da vicino. Il lento andare del vociferare di questi giorni senza una destinazione, senza sentimento affranto e mal interpretato.

Raffaele

… l’esigenza dell’Amore

Se non riconosciamo nel volto dei nostri ragazzi l’Amore quello puro, quello che ci rende più vicini al Cielo… allora forse non abbiamo ben capito cosa vuol dire educarli. Se il Sacrificio segue la logica dell’Amore e non viene vista come una sua fondamentale e imprescindibile esigenza avremmo perso una occasione. Tutto diventa una mera forza di volontà che si sbiadirà con il passare del tempo. Impariamo ad ascoltare il loro cuore. Impariamo a donarci fino alla loro ultima lacrima. Impariamo a penetrare nel mistero del loro Amore.

Mediterranea

Mediterranea,

benedetta terra che ha dato respiro alla tua bellezza

nei tuoi occhi c’è l’estate

sulla tua pelle il profumo dei miei ricordi.

Lontani,

comprensione delle nostre parole

di quei lunghi discorsi distesi sui nostri sogni.

Nudi, eppure coperti dalla polvere del nostro destino

che mai ci vedrà estinti sulle soglie del nostro peccato.

Ti intravedo in una foto.

Povero.

Non potrai mai toccarti, le paure

e la mia malinconia… se potesse essa accorciare o

ogni nostra distanza,

lievitazione di un pensiero in corso.

Raffaele