Archivi tag: bellezza

Bellezza

foto tratta dal web

 

La bellezza, quella fisica e quella del pensiero, non va mai giudicata in maniera quasi brutale, perentoria. Il giudizio su di essa può variare di persona in persona e non vi potrà mai essere una sentenza chi affermerà in maniera definitiva che quella persona risulta essere “meno bella” rispetto a… Tutti davanti alla Vita siamo esseri meravigliosi. Siamo pezzi unici e inimitabili e la nostra bellezza non avrà mai una data di scadenza e i nostri occhi che la scrutano con dovuta ammirazione nascondono poteri per noi inimmaginabili. Non esiste un tipo unico di bellezza. Non vi sono parametri per cui appellarsi. La bellezza è un dono offerto dal Creato da custodire gelosamente e la bellezza fisica e quella del pensiero non vanno mai scisse. I contorni delle labbra come un bel verso poetico enunciato in intimità devono essere orientati dalla stessa luce, la stessa sfumatura lo stesso candore.

Raffaele

La Bellezza è una conquista

foto Raffaele

 

La bellezza è una conquista e non un trofeo da esibire il giorno della vittoria… semmai bisogna festeggiare il fatto di sentirsi liberi da ogni congettura, solo premura per i propri lineamenti, confini esplorati fin dentro l’anima curiosa e ricercatrice di felicità… non tendo mai a sentenziare sulle bellezze altrui… ognuno agli occhi dell’Umanità è unico e irripetibile come un diamante a cui si cerca, invano, di copiare la sua brillantezza e chi osa puntare il dito è solo un povero invidioso che perde tempo a rendere più misera la propria scarna esistenza… sentirsi liberi di amarsi senza data di scadenza… siamo fatti per l’eternità e non solo per un giro di valzer… perchè la nostra pelle ha la stessa delicatezza di una scia di luce, perchè siamo noi che decidiamo quando essere luce in un giorno di pioggia…

Raffaele

Impareranno

Impareranno a gustare il sapore dolce e vellutato di una vittoria e quello amaro della terra secca dopo una rovinosa caduta… a volte capita di avere troppa confidenza con le loro ali. Impareranno a condividere la loro gioia con il resto della famiglia pronti ad applaudirli dopo un goal. Impareranno a contare le lacrime di sudore e sofferenza tenendosi sempre per mano e non lasciarsi mai… una squadra, un amicizia per sempre. Impareranno a sorridere se il cielo è grigio e il sole si nasconde dietro una insolita scusa… sono loro la nostra luce immensa. Impareranno a mordere con gusto la loro esistenza e a preservarla in caso di carestia quando la felicità a volte troppo timida non si presenta alle porte di un nuovo giorno… sono loro l’inizio, l’alba di ogni nostro pensiero… impareranno a nutrire amore e rispetto per la loro vita scoprendo la bellezza del loro giovane cuore e l’incredibile potere della loro infinita fantasia…
impareranno…
La bellezza della gioventù

Raffaele

Siamo noi giovani

foto tratta dal web
Siamo la speranza, una speranza che edifica solide costruzioni per far dimorare i nostri piccoli e innocenti sogni. Siamo la primavera che sboccia in questo inverno di solitudine e sguardi soli. Siamo la forza per risollevare il mondo insabbiato sui suoi ottusi dubbi e clandestinamente lo animiamo con una instancabile e feconda felicità che il cuor non può più nascondere. Ci mettiamo in gioco, con la nostra dignità, per dar voce a questa umanità che perde, a volte il suo cammino e la stringiamo forte per non lasciarla sola. Mettiamo in campo la fragilità, timida e indifesa, perchè la bellezza limpida e indiscreta proviene da li… Essere giovani, senza età, avere la libertà di vivere appieno all’interno di una famiglia, sia con lo sport che con qualunque attività sana di carattere sociale che faccia risplendere la nostra umiltà…

Buongiornooooooooooooo 😀

Raffaele

Che barba! :D

Cara mia dolce e poco puntigliosa barba,

questa che ti scrivo è una lettera di addio. O per lo meno di un arrivederci al prossimo mese, quando crescerai e colorerai la mia faccia. E proprio che sul mio viso ha seminato parziali illusioni come quella di farmi sembrare saggio al mondo esterno, hai seminato parziale beltà con i dovuto complimenti rivolto alla mia parziale bellezza. Mi sono preso cura di te per due mesi, curandoti come se fossi una cara persona. Ma è giunto il momento di lasciarci. Domani il rasoio elettrico farà il suo dovere, non soffrirai, tranquilla. Ma lo devo fare, per forza. Sei diventata anziana e il mio viso richiede una maggiore pulizia. Sei diventata indomita e incontrollabile e le singole forbici non possono riporre rimedio. Domani c’ho una festa di laurea e la mia faccia vorrebbe risultare più pura e con delle sensazioni di freschezza che non provavo da molto tempo. A presto cara barba…

ahahahahah Buona serata 😀