Archivi tag: divertimento

Ebbene si…

Ebbene si… come buttare una settimana di allenamento mangiando nella giornata odierna sia a pranzo che a cena una bella e saporita pizza fatta con mani sapienti e dorate di mia madre… quasi quasi se rimane uno spicchio la puccio nel latte, domani, a colazione…

pizzadipendente!

Raffaele

E poi bhò… versione lunga

E poi bhò… ultimamente mi sto alzando presto per prepararmi per un concorso sanitario…. solo che dal momento in cui mi sveglio, le 7, e l’ora in cui inizio a studiare passano due ore. Ovvero la colazione e la visualizzazione della tv e il televideo e le sue pagine sportive e politiche. Ovvero andare in bagno per “contemplare” pensieri odierni. Ovvero giocare un pò con il cane (pulire i suoi bisognini) e sistemare casa in attesa dell’arrivo dei miei genitori… Insomma un’ora e mezza, due ore prima di riprendere le attività quotidiane… una lentezza allo stato puro… mi viene da chiedere: “Quando troverò un lavoro alle 3 mi dovrò alzare per fare prima tutto ciò?” 😛

Buon inizio di settimana, ciauuu 😛

200!!!! E siamo solo all’inizio!!!!

foto tratta dal web
foto tratta dal web

“Prima che il vento

 si porti via tutto

e che settembre

ci porti una strana felicità…”

 

Eccoci qui! Eh siamo ancora…eh già!

In questi mesi estivi ho oliato per bene i meccanismi del mio blog che per volare libero e felice ha bisogno di vento nuovo e fresco. Sport, attualità, musica, poesia, stati del mio essere e della mia anima… questi saranno i temi di cui parlerò nel prossimo e imminente futuro  a voi, miei cari amici, con il cuore in mano e il sorriso sempre  ben disegnato sulle labbra. Un blog, “un piccolo spazio per l’innocente e fragile anima” aperto a tutti e per tutti.  200 post pubblicati son un bel traguardo raggiunto grazie e specialmente alla mia amica Manu. 200 post e non saranno gli ultimi, ma i primi di una lunga serie, quindi abituatevi a sopportarmi! Perdonatemi…ma non riesco a essere serio per più di due minuti di fila 😀

200 è un bel numero, che francamente non mi spaventa anzi mi da una grande carica emotiva per rendere sempre più bella la mia piccola creatura, sempre più aggiornata e al passo coi tempi. E pensare che quel giorno di Ottobre di quasi due anni fa tutto era nato per caso. Il destino ha dettato legge, ha compiuto il suo dovere ed io lo ringrazio cordialmente.

“Lascia vivere il pensiero…” Il pensiero, appunto, come fonte inesauribile per la mia felicità. Il pensiero al centro del mio essere, del mio divenire. Poesie, racconti per giocare con la fantasia; saggi e articoli sportivi per alimentare sempre più la mia passione per il giornalismo. La musica per iniziare bene la settimana in vostra compagnia.

Il blog per me è una piccola “ancora di salvezza” dove mi lascio dolcemente naufragare da parole che “mai nude resteranno”. Ho vissuto momenti mistici, poco fertili, momenti in cui ho litigato con la mia coscienza lo ammetto, ma non mi è mai passato per la testa l’idea di lasciare, chiudere per sempre questo spazio emotivo, anche per il vostro rispetto che mi seguite con tanto aspetto.

Il nostro blog, lo definire di nicchia, come una piacevole musica nei piccoli locali. Non mi va di far pubblicità, certo dovrei “lavorare di più” sul sistemare e inserire tag e giuste categorie per rendere più visibili un mio componimento, ma non mi ha mai particolarmente colpito. Forse sbaglio.

 

“l’estate addosso

bellissima e crudele

le stelle se le guardi

non vogliono cadere…”

 

E’ strano come il post numero 200 sia coinciso con un brano su San Lorenzo e le sue “lacrime”.

foto tratta dal web
foto tratta dal web

Un desiderio per la mia creatura l’ho esaudita con molta enfasi.

170 stelle che seguono con affetto il mio blog!

 

“Per ogni giorno, ogni istante, ogni attimo” vissuto insieme cari colleghi… Grazie Mille!

 

Ehi noi stiamo qua, non ci muoviamo mica… ok?????

Buon proseguimento di giornata! A presto!!!!

foto tratta dal web
foto tratta dal web