Archivi tag: poem

Ancora una volta…

foto tratta dal web

 

 

Cercherò di non far rumore

per non distrarti un’altra volta.

 

Cercherò di rimanere assorto

nei tuoi silenzi come la prima volta.

Cercherò di sorprenderti con il resto dei miei pensieri

per non perderti…

perchè ci sia ancora un’altra volta.

 

Raffaele

Foglia morente

foto lascia vivere il pensiero

 

Dicono che sia solo una foglia, morta, autunnale, indifferente al passaggio della gente. Sola e che crea malinconia. Io credo che anche in questo essere fragile ed esile in essa si nasconde una vita, una forma primitiva di felicità. Staccarsi dal resto del mondo e provare anche se per pochi istanti l’enfasi del volo… trasportati dal vento per un ultimo e intenso viaggio tra le ragioni del cuore… i suoi colori non nascondono minimamente l’ebrezza della primavera appena sbiadita… c’è solo tutta una vita per capire il suo senso…

Raffaele

Solo

lascia vivere il pensiero

 

Vivere da soli, in compagnia con il resto del mondo…

quando so che la mia ombra diventa il mio unico vestito allora la sera si spoglia e mi dona il suo eterno mistero;

perchè credevo fosse più logica e razionale la mia esistenza ma mi ritrovo a scavare in fondo a questa terra argillosa per trovare un pò di acqua… ho perso l’abitudine di bere dalla fonte della giovinezza;

perchè i miei occhi si ritrovano già impermeabili alla luce del mattino mentre la felicità si diletta a giocare a nascondino e le poche lettere che scrivo al mio domani sono sporche di gesso e farina…

Raffaele

Diritto…

La Felicità è un diritto che appartiene a tutti. Non esiste una regola precisa per far si che il cuore si riservi giovane fanciullo, non esiste schemi logici da comprendere anche faticosamente… è tutto un fuoco che si espande fin dove il nostro pensiero ha il coraggio di osare… ma tutto preclude comunque un periodo di riflessione perchè Essa non può essere donata ed elargita non rispettando le evoluzioni del nostro tempo… se una persona è felice lo si vede subito perchè i nostri occhi parlano da soli… mai silenziosi resteranno…

Raffaele