Archivi tag: relax

Bravi ragazzi

Mi sono goduto un bel pomeriggio davanti alla tv. Mi sono visto un gran bel film ovvero “Nice guys” con due premi oscar del calibro di Russell Crowe e Ryan Gosling. Appassionante e avvincente! Gustato a pieno mentre bevevo caffè e mangiando qualche dolcetto! 😀 Dovrebbe essere un film di azione ma in realtà ci sono molte scene divertenti e che ancora ricordo con un gran bel sorriso! La trama del film ti prende e rimani incollato fino alla fine e quasi sono rimasto triste perchè volevo che durasse di più delle 2 ore! ahahahaha non mi accontento mai! Davvero, davvero bello! E poi Russell Crowe è uno dei miei attori preferiti non solo per il “Gladiatore” ma l’ho apprezzato di più specialmente nel film “A beautiful mind”. Ahimè vado poco a cinema, è difficile, i miei amici hanno poco voglia di andarci ed io da solo non mi va sinceramente. E’ un peccato, specie per me che apprezzo molto il cinema made in Italy. A volte preferisco risparmiare qualche soldo per andare al cinema rinunciando a qualche serata tipo calcetto. Eppure ci sono dei bei cinema nella mia zona…Non sono un patito dei film e non credo di essere un “buon intenditore”. Non guardo le anteprima, mi piace vedere un film all’oscuro di tutto… come questo pomeriggio…

Dai nel prossimo post vi dirò quali sono stati i film più belli e speciali che hanno caratterizzato la mia vita 🙂

Ciauuuuuuuuuuu 🙂

 

Raffaele

Buona Domenica :)

foto tratta dal web

 

E mentre appena tornato dalla consueta passeggiata con il mio Birillo, e mentre vi scrivo ascoltando l’ultimo album di artista giovane come Dua Lipa, vi auguro una Buona e felice Domenica!

Il raffreddore mi ha intrappolato nella sua rete e come mi dice mia madre in queste occasioni “ahi, fin quando ti sposerai ti passerà!”… saggezza popolare, invece mio padre mi critica in quanto troppo “focoso” e giro ancora, imprudentemente a maniche corte o comunque non mi copro a dovere durante la giornata!

Sarà un pomeriggio dove starò davanti alla tv per gustarmi i vari eventi sportivi che ci saranno: Motogp e Serie A. Accompagnati da una buona lettura di un libro e dall’ascolto di un pò di musica da un lettore musicale vecchio di 10 anni ma che ho voluto fortemente recuperare… per ritornare ai vecchi tempi!!!!

Buona Vita, Cari Amici, un forte abbraccio! 😀

Raffaele

Questione di responsabilità

E’ una questione di responsabilità il fatto che dopo tre anni da allenatore di calcio Anspi nel mio piccolo paese nel cuore del salento ho deciso di fare “solo” il coach dei portieri. Niente più metodologie accurate di allenamento, esercizi ed esercitazione tecnico-tattiche studiate in giro sul web da siti affidabili, niente più gestione di un gruppo di una decina di ragazzi con i loro picchi emotivi. Mi dedico in quest’anno associativo a far imparare ai miei 5 portieri tutto quello che so di questo meraviglioso ruolo. 3 “piccole pesti” della quinta elementare e due ragazzi grandicelli che frequentano ora il primo superiore e che in due giorni  mi hanno regalato delle buone emozioni. Mi dedicherò solo a loro. In questi ultimi anni oltre a dirigere la squadra delle scuole medie con ottimi risultati ho dovuto pensare anche agli aspetti, diciamo, burocratici che devo essere eseguiti specialmente all’inizio di ogni attività: raccogliere la quota e il documento di iscrizione, raccogliere le “foto legalizzate”, raccogliere i certificati di idoneità sportiva di ogni singolo atleta ecc… un pò stressante… ad ogni incontro venivo con una bella cartelletta piena di scartoffie e di cui ne avevo responsabilità in caso di perdita di qualche foglio…a volte sembravo un impiegato del comune più che un mister… Da quest’anno niente di tutto ciò… mi sono preso un anno sabbatico. L’anno scorso ci sono stati mille problemi e oggi vorrei solo divertirmi senza avere per un pò il peso di piccole responsabilità. Non mi sto lavando le mani, anzi chi mi conosce sa che sono un ragazzo disponibile con tutti e dove c’è bisogno di aiuto non mi volto da un altra parte. La mia responsabilità sarà solo di divertirmi con i miei “guardiani della porta” e di portare avanti la pagina internet della mia associazione seguendo le mie passioni per lo sport e per la signora scrittura…

Tutto qui…

Buona Vita! 🙂

Raffaele