Archivi tag: spiritualità

… l’esigenza dell’Amore

Se non riconosciamo nel volto dei nostri ragazzi l’Amore quello puro, quello che ci rende più vicini al Cielo… allora forse non abbiamo ben capito cosa vuol dire educarli. Se il Sacrificio segue la logica dell’Amore e non viene vista come una sua fondamentale e imprescindibile esigenza avremmo perso una occasione. Tutto diventa una mera forza di volontà che si sbiadirà con il passare del tempo. Impariamo ad ascoltare il loro cuore. Impariamo a donarci fino alla loro ultima lacrima. Impariamo a penetrare nel mistero del loro Amore.

Assunzione di Maria

Ci sono punti interrogativi che mi pongo da credente quando mi capita di leggere le Sacre Scritture e tra questi riguarda la festività che noi cristiani celebriamo oggi ovvero l’Assunzione di Maria. Mi pongo domande a volte inutili anche al mio stesso credo come: Quando è morto Gesù Giuseppe era ancora vivo?
Gesù aveva dei fratelli?
oppure il mistero appunto di Maria. Il mistero dell’Assunzione di Maria che ci capita di incontrarlo quando recitiamo il Santo Rosario.
Lo stesso Vangelo ha una certezza ovvero “La lieta Novella” ed su questo punto che noi credenti che ci dobbiamo soffermarci, le altre domande parzialmente inutili, come le mie, troveranno il tempo che c’è. Ma tutti noi fedeli dobbiamo avere a cuore questa Santa festività e dobbiamo essere grati con tutto il cuore a Maria. Certo oggi staremo in spiaggia o come nel mio caso al ristorante con tutti i miei parenti ma trovare mezz’ora per andare a Messa e rendere omaggio a Maria Santissima non credo sia un sacrifico non riproponibile… che poi l’estate si sa allontana le persone dalla Chiesa… il caldo, l’attrazione magnetica del mare, tutto ci allontana come poli dello stesso segno a Dio.
Ci sono momenti della mia vita a cui affido ella stessa al santissimo Rosario e ripongo a Maria ogni mio peccato e ogni mia povertà Spirituale. Qui non sto a sindacare se sono devoto a Maria o meno ma potrei chiedermi quanto amore pongo nel volto di Lei che si fa sempre presente nelle nostre sofferenze Maria che in primis si è fatta carico del dolore di tutta l’umanità quando il mondo non è stato capace di amare Suo Figlio….

Buona Festa dell’Assunzione a tutti!

Raffaele

Io ti seguirò…

“Oltre la tempesta e le lacrime di pioggia,
oltre l’odore dei mie anni,
oltre la limpidezza dei miei sogni,
oltre la ruggine di pensieri consumati dal destino,
oltre ogni colore che si mescola con il sangue del mio cuore,
oltre la carezza dopo una lotta tra le onde del mio passato,
oltre l’innamoramento di un amore perduto,
oltre la fragilità di una rosa appena colta,
oltre la pesantezza della mia anima,
oltre quelle immagini sbiadite e mai più riviste,
oltre le lettere del mio cielo, sgozzato dall’impazienza del vento,
oltre la paura dei miei ricordi…
…io ti seguirò!”

Buona Domenica

Buona Vita

Raffaele