Archivi tag: stagione

Morte prematura

Morte prematura.

La giovinezza si riscopre in un battito di ciglia.

Essenza di vaniglia in questi ultimi istanti di ribellione,

essere liberi e veritieri nelle leggerezza di un aquilone

ridestarsi in un giorno desolato di autunno.

Seppellire la Verità orfana del sorriso di un bambino

e raccomandarsi che l’altra memoria non certifichi il nostro passaggio.

Raffaele

Stagioni

Ho appena fatto il cambio di stagione dei miei indumenti. L’Estate è solo un lieve ricordo e con essa tutta la leggerezza e la spensieratezza dei miei pensieri abbronzati e rinfrescati. Ora è già Autunno, il tempo del pensiero e della riflessione. Ho bisogno di ripararmi dalle basse temperature, dai giorni uggiosi che cadranno sul prossimo futuro. L’ Autunno è una stagione di transito, un intermezzo che ci porta spediti verso il Natale. Mancano poco meno di 75 giorni alle sante festività. L’ Autunno è il mese in cui do animo e calore alle mie passioni che prendono forma nella mia stanza. Seduto vicino al termosifone o davanti al fuoco per immergermi in una storia thriller o d’avventura…

l’Autunno non è la stagione dell’influenza o dei malanni fisici ma è il luogo dove il silenzio prende voce…

Buona Vita!

Buon Tempo di riflessione e di attesa 🙂

Raffaele

Credo di aver creato un nuovo blog!

Ciao! Per dar voce alla mia passione per lo Sport ho creato un nuovo blog, che sarà un pò il fratello minore di “Lascia Vivere il Pensiero”
Potete cercarlo come: pensierosportivoblog
Devo un attimo capire il tutto… è in via di sperimentazione anche se ho appena pubblicato il primo post…
Nella mia “Imbranaticità” spero di non aver fatto danno e niente… se volete e se ci riesco ci sentiamo pure li! 😀

Raffaele

Foglia morente

foto lascia vivere il pensiero

 

Dicono che sia solo una foglia, morta, autunnale, indifferente al passaggio della gente. Sola e che crea malinconia. Io credo che anche in questo essere fragile ed esile in essa si nasconde una vita, una forma primitiva di felicità. Staccarsi dal resto del mondo e provare anche se per pochi istanti l’enfasi del volo… trasportati dal vento per un ultimo e intenso viaggio tra le ragioni del cuore… i suoi colori non nascondono minimamente l’ebrezza della primavera appena sbiadita… c’è solo tutta una vita per capire il suo senso…

Raffaele