Archivi tag: vocazione

Multipotenziali

Questo video mi ha aiutato molto per capire me stesso, più in profondità, in maniera netta e lineare… comprendendo meglio ciò che erroneamente chiamavo difetti e incongruenze con il mio stato attuale. Ho così tante passioni come la scrittura, lo sport ed ogni forma artistica che mi incuriosisce la suo primo odore. Ogni volta mi lancio in una nuova sfida, principiante, ma con la voglia di mettermi in discussione come quando ho aperto questa pagina Facebook… non so se esattamente sarei un “Multipotenziale”, non so se sono bravo ad scrivere poesie, ad allenare i miei ragazzi di calcetto ma nonostante la mia accentuata pigrizia continuo comunque ad osservare il mondo con gli occhi di un bambino ma a volte questo fanciullo risulta spaventato dallo sforzo che dovrà fare per raggiungere il suo obiettivo, ha paura di cadere, ancora una volta e non avere la forza di rialzarsi più. A volte mi lancio a capofitto su un progetto con la pazzia di uno che in bici in discesa non usa toccare i freni ma poi come si dice nel video perdo subito l’entusiasmo come mi è capitato spesso sul mio blog… “Buttati!” mi disse un amico ma sono circondato da persone che hanno già le idee chiare o forse pure loro hanno avuto i miei stessi tentennamenti ma nel loro tramonto hanno trovato la chiave per aprire la porte della propria autorealizzazione mentre il mio orizzonte è così annebbiato che nemmeno i raggi di luce riescono ad arrivare ad accarezzare la mia pelle…

Raffaele

Buona visione

Why Some of us Don’t Have One True Calling | Emilie Wapnick | TEDxBend – YouTube

Vocazione

foto tratta dal web
foto tratta dal web

 

La scrittura, è una vocazione, una chiamata che parte delle radici più profonde dell’anima per persuadere e corteggiare il mio latente cuore di latta. Scrivere è uscire dai propri confini e invadere il cielo con ogni timida emozione, giocando con tutte le stelle del creato. Ha il blu della ragione e il rosso della passione. E’ poter dar voce e corpo ad ogni mia parola, donarle una vita e lasciandola libera di esprimere ogni sua più libera essenza. Mi ritengo un piccolo artigiano, un piccolo apprendista che cerca di colorare con tenui o sgargianti emozioni ogni piccolo componimento appena composto. A volte litigo, a volte passo eterni momenti a contemplare un pensiero, e lo tengo stretto tra le mie braccia quando esso spicca il volo verso il cuore altrui. I miei strumenti da piccolo artigiano sono pressoché rudimentali ma mai invecchiati dal tempo, devo studiare e imparare sempre nuove tecniche per comporre tessuti di parole per un originale emozione…

E per voi, cari amici, che cos’è la scrittura? 🙂

Buona giornata e buona Vita!

Raffaele